Miglior prezzo garantito
Free Wi-Fi & SKY TV
Cancellazione gratuita (entro 3 gg)
Bonus vacanze
LET'S BOOK

Bonus Vacanze prorogato al 30 giugno 2021.

Come funziona e come richiederlo

Con il “Decreto Rilancio” del 17 maggio 2020 è stata approvata la Tax credit vacanze, conosciuta come Bonus Vacanze estate 2020: un contributo alle famiglie con ISEE inferiore a 40.000 euro per trascorrere le vacanze in Italia.

Il bonus, del valore massimo di 500 euro, inizialmente si poteva utilizzare dal 1 luglio al 31 dicembre 2020. Il Decreto Ristori del 28 ottobre 2020 ne ha prorogato la validità fino al 30 giugno 2021. La richiesta del bonus, però, va effettuata entro il 31 dicembre 2020.

Cos’è il bonus vacanze?

La tax credit vacanze o bonus vacanze 2020 è un contributo economico per le famiglie che trascorrono le vacanze in Italia. Ha un valore massimo di 500 € e può essere utilizzato dal 1 luglio 2020 al 30 giugno 2021, purchè venga richiesto entro il 31 dicembre 2020.

Chi può richiederlo?

Tutte le famiglie con ISEE inferiore a 40.000 euro. Il bonus vacanze può essere richiesto da un solo componente per nucleo familiare.

Quanto vale?

L’importo del bonus varia in base al numero di componenti del nucleo familiare, fino a un massimo di 500€:

3 o più persone: 500€
2 persone: 300€
1 persona: 150€
Il valore del bonus non dipende dal numero di persone che usufruiscono della vacanza.

Cosa serve per richiederlo?

Certificazione ISEE ordinaria (o corrente) inferiore a 40.000 euro e identità digitale SPID oppure Carta d’Identità Elettronica (CIE 3.0) per accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione.

Come si richiede il bonus?

Il bonus si richiede solo in formato digitale tramite l’app IO. Una volta in possesso di ISEE in corso di validità e di identità SPID o Carta di Identità digitale, scarica l’app per smartphone IO e segui la procedura di richiesta.

Quando si può usare il bonus vacanze?
Inizialmente il bonus si poteva utilizzare dal 1 luglio al 31 dicembre 2020, ma il Decreto Ristori del 28 ottobre ha prorogato l’utilizzo fino al 30 giugno 2021. Sarà possibile, quindi, per chi richiede il bonus entro il 31 dicembre, utilizzarlo fino al 30 giugno.

Come si usa?

Il bonus viene erogato esclusivamente in formato digitale e deve essere speso al momento del pagamento in hotel. L’80% del valore del bonus si ottiene come sconto sull’importo dovuto, il restante 20% viene recuperato come detrazione d’imposta nella dichiarazione dei redditi 2021. La detrazione del 20% è possibile anche se il fornitore del servizio non accorda lo sconto purché la fattura, documento commerciale, scontrino/ricevuta fiscale sia intestata alla persona che richiede la detrazione.